Artro-RM della Spalla

Oggi la RM rappresenta l’esame di prima scelta nello studio della spalla non traumatica

; l’alta sensibilità e specificità di tale tecnica permettono una valutazione approfondita e precisa di tutte le componenti anatomiche di tale distretto (cartilagini, borse, tendini, legamenti, muscoli ed osso) by-passando tutti quei rischi legati alle radiazioni ionizzanti (Radiografia e TC) per cui risulta essere un’indagine assolutamente sicura e priva di effetti collaterali.
L’artro-RM, eseguita solo in centri specializzati, è un esame di Risonanza Magnetica effettuato solo dopo la somministrazione all’interno dell’articolazione di un mezzo di contrasto paramagnetico altamente diluito in soluzione fisiologica; permette di evidenziare con alta sensibilità ed in maniera panoramica micro-lesioni tendinee, muscolari, legamentose, ossee e fibro-cartilaginee non diagnosticate ad un semplice esame di base e di pianificare, pertanto, in maniera più precisa e mirata un trattamento chirurgico-terapeutico.
Tutti possono eseguire un esame di artro-RM, tranne le donne nel primo trimestre di gravidanza, sebbene non sia stata ancora oggi dimostrata una sensibilità dell’embrione ai campi magnetici statici ed alle onde elettromagnetiche a radio-frequenza, e generalmente non ci sono controindicazioni legate a reazioni allergiche.
Il paziente può lamentare una sensazione di fastidio o impaccio secondaria alla distensione della capsula articolare da parte del mezzo di contrasto nel periodo successivo all’esame che tende a scemare gradualmente.
L’unica controindicazione assoluta all’esecuzione di tale esame è la presenza del Pace-Maker; per tutti gli altri elementi eventualmente presenti all’interno del corpo
quali protesi, stent, filtri e clips-metalliche è necessario fornire una documentazione che ne attesti l’amagneticità.

dott. Rosario Marangio
Specialista in radiologia
Primario reparto di radiologia Santa barbara Hospital-Gela(Cl)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.